Condividi questa pagina su:
altraSoluzione piace a:

Programma posta elettronica: gestire le caselle email

Stampa Stampa

La gestione delle caselle email è un problema semplice da risolvere: basta un client di posta elettronica!

Programma di posta elettronica

Hai una o più caselle di posta elettronica e stai impazzendo per gestirle tramite interfaccia Web? La soluzione è nell'utilizzo di un client di posta elettronica che ti permette di non dover saltellare da una finestra del browser all'altra, per le differenti caselle di posta.

 

Sì, usare un programma di posta elettronica offre parecchi vantaggi rispetto al normale accesso tramite interfaccia web (detta "WebMail"):

Gestione centralizzata di tutte le caselle di posta elettronica

Questo è probabilmente il maggior vantaggio che si ottiene nell'utilizzare un client di posta elettronica, cioè la possibilità di gestire tutta la corrispondenza da un unico software.

Anche alcune WebMail consentono di gestire account multipli ma un software locale è sicuramente la soluzione migliore perché ci permette di svincolarci, almeno parzialmente, dai servizi di terze parti e di lavorare off-line, se necessario.

È possibile lavorare off-line (scollegati da internet)

Con un programma di posta elettronica locale, possiamo leggere e scrivere le email anche in assenza di una connessione a Internet, utile in tutti quei casi in cui la linea non è sempre disponibile, per esempio in viaggio o se la connessione internet è temporaneamente assente o fatturata a tempo.

Potremo poi spedire le email preparate appena ci collegheremo a Internet.

Spazio di archiviazione illimitato

Un altro vantaggio nell'utilizzo di un email client locale è che non abbiamo i limiti di spazio (e i costi) imposti dal fornitore della casella di posta.

Quante volte ti è capitato di dover svuotare la casella di posta perché ricevevi una notifica che ti segnalava che era piena?
Ecco, configurando correttamente il programma di posta elettronica e seguendo una corretta procedura di archiviazione locale, considerato il bassissimo costo che hanno raggiunto i dischi al giorno d'oggi, praticamente potrai disporre di spazio illimitato, quasi gratis!

Possibilità di fare un backup di tutte le email, insieme ai file sul tuo computer

Essendo le email archiviate sui tuoi dischi locali, potrai fare tutti i backup che vorrai, esattamente come con tutti gli altri file importanti.

Così facendo, in caso di problemi, cancellazioni accidentali, guasti, ecc... potrai sempre ripristinare le tue email dai backup!

Se, invece, ti affiderai esclusivamente al tuo fornitore di email, non solo dovrai rivolgerti a lui per recuperare eventuali email perse (spesso a pagamento) ma in molti casi la tua richiesta non sarà neanche presa in considerazione.

Integrazione con il Sistema Operativo

Non starò ad annoiarti con dettagli tecnici ma devi sapere che questa caratteristica ti permette di gestire l'invio di email in modo del tutto integrato con le funzioni e gli altri programmi presenti sul computer, cosa non sempre permesso dalle normali WebMail.

Qual è il miglior programma di posta elettronica?

Su questo argomento le opinioni sono spesso discordanti. Microsoft Outlook è sicuramente uno dei più diffusi ma non è completamente gratuito e inoltre, a mio parere, non è molto affidabile.

Sempre secondo la mia opinione, a meno che non esistano vincoli dovuti a direttive aziendali (tecniche o amministrative), è meglio affidarsi al gratuito e ottimo Mozilla Thunderbird.

Mozilla Thunderbird

Thunderbird è il programma di posta elettronica che utilizzo da decenni e sul quale non ho mai perso una sola email e che esiste anche in versione "Thunderbird Portable Edition" in diverse lingue, che ti permetterà di portare sempre con te le tue email su una semplice chiavetta USB.
Nell'articolo Cosa sono le applicazioni "portabili" (Portable Apps)? puoi trovare maggiori informazioni sulle applicazioni "portable" (o "portabili" o "portatili"), in generale.

Un altro grande vantaggio rispetto ad altri client di posta elettronica è che Thunderbird è multipiattaforma, cioè è disponibile per diversi sistemi operativi come Windows, MacOS e Linux.
Inoltre, nel momento in cui scrivo, Thunderbird è disponibile in 66 lingue, tra le quali anche l'italiano.

Infine, secondo la mia (lunga) esperienza, oltre a essere molto stabile, Thunderbird è anche meno vulnerabile ai virus rispetto a tanti suoi concorrenti.

Potresti essere interessato a leggere anche il mio articolo Differenza tra IMAP e POP3.

Se vuoi chiedere ulteriori spiegazioni o se vuoi esprimere la tua opinione, non esitare a farlo lasciando un commento Facebook, oppure contattandomi in privato!

Grazie per avermi letto fin qui! Smile

E non dimenticare di mettere il tuo "Mi piace" qui sotto! Smile

Fabio Donna

I più venduti su Amazon
Amazon Business
Prova subito SEOZoom!

Commenti Facebook

N.B.: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione, quindi potrebbero non apparire subito.