Condividi questa pagina su:

altraSoluzione piace a:

Xiaomi Redmi Note 5: la mia opinione

Stampa

Finalmente uno Smartphone con una batteria che permette di arrivare a fine giornata... e oltre!

Xiaomi Redmi Note 5Vuoi acquistare un ottimo Smartphone senza spendere troppo? Lo Xiaomi Redmi Note 5 (modello M1803E7SG, versione Global) è sicuramente un'opzione da non sottovalutare perché, tra gli Smartphone "economici", è tra quelli dotati di hardware migliore e di un'eccellente autonomia della batteria.

In Internet puoi trovare decine di recensioni che si spingono fino all'ultimo bit nel collaudare ogni aspetto tecnico dello Xiaomi Redmi Note 5.
Io, invece, voglio offrirti un punto di vista molto meno tecnico e più da "utilizzatore".

Premetto che non sono un maniaco degli Smartphone e che ho comprato il primo (malvolentieri) nel 2016 per esigenze di lavoro: un Samsung S3 usato che, dopo parecchi anni di glorioso servizio, si è spento serenamente una triste sera di un paio di settimane fa.

Tuttavia, dovendo acquistare uno Smartphone nuovo, dopo aver chiesto consigli agli amici più "smanettoni" di me, seppur diffidente nei confronti del mercato cinese ma incoraggiato dalle numerose opinioni positive degli amici, mi sono orientato verso Xiaomi, di cui avevo anche letto ottime recensioni.

Anche perché non avevo alcuna intenzione di spendere un patrimonio per una scatoletta che ci obbligano a considerare obsoleta due minuti dopo l'acquisto! Smile

Acquista su Amazon

In questo articolo:

Xiaomi Redmi Note 5: primo contatto!

Ordinato su Amazon l'ho ricevuto il giorno dopo (con un giorno di anticipo sulla data di consegna prevista), con la sua confezione originale ottimamente imballata nella scatola Amazon:

Imballo Amazon + confezione

La confezione non contiene molte cose:

  • Lo Xiaomi Redmi Note 5 con 4GB RAM + 64GB di memoria di archiviazione (espandibile fino a 128 GB), 4G, dual SIM
  • Il caricabatterie da casa
  • Il cavo micro USB dati + ricarica veloce (2 A)
  • Lo "spillo" per l'estrazione della slitta che può portare 2 nano SIM oppure 1 nano SIM + una scheda Micro SD
  • Un guscio in silicone fumé per proteggere il retro del Redmi Note 5
  • Un foglietto con i termini della garanzia

Si nota l'assenza delle cuffiette/auricolari che, eventualmente, dovranno essere acquistate separatamente. Io ho utilizzato quelle del mio vecchio Samsung, perfettamente compatibili.

Le caratteristiche principali

Lo Xiaomi Redmi Note 5 è in grado di gestire 2 nano SIM, che possono essere inserite nell'apposita slitta. Però bisogna scegliere se inserire la seconda SIM oppure una Micro SD, perché alloggiano nella stessa area e non è possibile inserirle contemporaneamente, come puoi vedere in questa immagine:

Slitta SIM + Micro SD

La prima cosa che colpisce, impugnando il Redmi Note 5, è che, nonostante le dimensioni dello schermo da 5.99 pollici (18:9, 2160x1080px, FHD+) e il peso non trascurabile (194 g. con il guscio e 180 g. senza), la presa è abbastanza sicura e lo Smartphone non tende a scivolare, neanche senza il guscio in dotazione, che comunque aiuta.

Certo, è pur sempre una "maiolica" da 15,8 x 7,5 x 0,8 cm, ma ti assicuro che non ho riscontrato grossi problemi nell'impugnarlo.

Il display è veramente ottimo e il touch screen sensibilissimo. Utilissima la "modalità a una sola mano" che permette di ridurre le dimensioni della schermata e spostarla in basso a destra o in basso a sinistra, in modo da poter utilizzare comodamente il touch con il solo pollice mentre si tiene lo smartphone con una sola mano.

Trovo invece un po' scomodi i tre tasti Menu, Home e Indietro sovrapposti alla schermata. Avrei preferito averli fuori dal display. Ma ci si abitua presto e, in ogni caso, è possibile attivare la modalità a schermo pieno e utilizzare le "gesture" al posto dei tre tasti e per tante altre funzioni.

Xiaomi Redmi Note 5 fronte/retroNel pannello posteriore, dal gradevolissimo aspetto, trovano posto:

  • Il sensore impronte digitali, praticamente infallibile, è utilissimo per sbloccare velocemente il cellulare o per autorizzare l'uso delle App.
  • La doppia fotocamera con il sensore principale da 12Mpx (f/1.9) e il secondario da 5Mpx (f/2.0).
  • Il Flash LED.

Il pannello frontale, invece, oltre al display e all'altoparlante del telefono, incorpora una fotocamera da ben 13Mpx (f/2.2) che, anche grazie l'ausilio del LED d'illuminazione (4500k), finalmente presente anche nella parte anteriore, garantisce prestazioni ottime per i tuoi "selfie", anche in condizioni di scarsa luminosità.

Sul lato destro ci sono i pulsanti di accensione e di regolazione del volume mentre, sul lato sinistro, c'è solo la fessura per l'inserimento della slitta per la doppia SIM o singola SIM + Micro SD.

Sul bordo inferiore troviamo l'uscita cuffie, il connettore (Micro USB) per la connessione dati e per la ricarica e l'altoparlante.
Nota: il connettore micro USB per alcuni aspetti non è una scelta felice perché, per un prodotto così recente, sarebbe forse stato meglio utilizzare la più moderna USB Type-C, ma per me è stato un vantaggio per il fatto che non ho dovuto ricomprare tutti gli accessori (caricabatterie, cavi, power bank, endoscopio USB, ecc...) o gli eventualmente necessari adattatori.

Con grossa sorpresa, sul bordo superiore, c'è un LED a infrarossi (era da tempo che non se ne vedevano!) che permette di utilizzare lo Xiaomi Redmi Note 5 come telecomando per TV, condizionatori e altri apparati.
C'è da dire che la libreria di dispositivi inclusi nell'App fornita in dotazione non è grandissima e, pur contenendo alcuni tra i dispositivi più "famosi", fa riferimento soprattutto a sconosciutissimi apparati cinesi. Ma non è escluso che in futuro sia espansa o che altre App non possano sostituirla.
Non vedo l'ora di andare in qualche ristorante che m'impedisce di parlare a causa del volume della TV troppo alto e di abbassarlo col mio telecomando sul cellulare! Smile

Questo Smartphone monta il processore Snapdragon 636 con 8 core Kyro 260 (con clock fino a 1.8GHz) e GPU Qualcomm Adreno 509.
Beh, come ho detto all'inizio, io non sono un fanatico di questo tipo di tecnologie, però devo dire che tutte le operazioni che col mio vecchio Smartphone richiedevano alcuni (spesso molti) secondi, su questo Redmi Note 5 sono istantanee. Quindi, sono assolutamente soddisfatto delle sue prestazioni.

Anche dal punto di vista delle connessioni WiFi e 2G/3G/4G non ho riscontrato alcun problema. Anzi, mentre il mio Samsung S3 ogni tanto perdeva il segnale WiFi, finora, con lo Xiaomi non mi è mai successo.

L'audio è ottimo, sia quello emesso dall'altoparlante, che quello ascoltato dagli auricolari (non forniti) e con il normale utilizzo telefonico.
Parlando al telefono sento e mi sentono bene. E questo basta.

Ecco lo snapshot delle informazioni di sistema, con la versione di Android 8.1.0 e la MIUI 10.0:

Info Sistema

La doppia fotocamera

La doppia fotocamera (con HDR) fa benissimo il suo dovere alla luce del sole mentre, in condizioni di scarsa illuminazione, si nota un po' di "rumore" nelle immagini.
Comunque niente di drammatico. Le foto sono ottime, con dettagli ben definiti e colori molto simili alla realtà, cioè non ci sono i "barbatrucchi", spesso utilizzati da altri Smartphone che saturano artificialmente i colori facendoti esclamare «Ooooooh!» ma fornendoti un risultato diverso da quello che vedi con i tuoi occhi prima di scattare la foto. Anzi, forse i colori sono addirittura un po' meno intensi rispetto alla realtà.
Io preferisco sempre un risultato neutro che, volendo, posso alterare a posteriori, rispetto a una foto già satura sulla quale posso intervenire ben poco.
Sì, perché se ho un risultato neutro posso sempre elaborarlo mentre sarà difficile o impossibile risalire all'originale partendo da un prodotto artefatto.

Ecco due foto scattate a un fiore e a un vassoio di cioccolatini, la prima in ombra completa e la seconda con flash, con impostazioni completamente automatiche:

Anche i video, pur non essendo 4K ma Full HD 1080p (1920x1080), sono sicuramente più che dignitosi, anche grazie all'ottimo stabilizzatore digitale.
È un peccato che Xiaomi abbia scelto di limitare la risoluzione a Full HD, nonostante l'hardware di questo Redmi Note 5 permetta di spingersi ben oltre. Ma questo non esclude che un domani, App o aggiornamenti ROM, ufficiali o "paralleli", non sbloccheranno questa non indispensabile ma utile possibilità.

La batteria

La batteria da 4000 mAh è sicuramente uno dei punti di forza di questo Xiaomi Redmi Note 5!

Da quando mi è arrivato, dalle 13 circa del primo giorno e senza ricaricarlo, ho tenuto il cellulare acceso per due giorni "giocandoci" un bel po'. Ma soltanto nel tardo pomeriggio (verso le 18) del secondo giorno la batteria ha mostrato segni di cedimento, concedendomi un uso abbastanza intenso per più di 24 ore!

Con un utilizzo normale, facendo un paio di brevi telefonate al giorno, utilizzando il LED come torcia per 5 minuti, con WiFi, Bluetooth e sensore GPS sempre accesi, spegnendo lo Smartphone la notte, sono riuscito a far passare ben 5 giorni senza ricaricare!

L'unica caratteristica negativa della batteria riguarda un'abitudine che, purtroppo, sta prendendo piede tra quasi tutti i costruttori, in questa maledetta epoca dell'obsolescenza programmata: la batteria non è sostituibile dall'utente cioè, in caso di deterioramento, una persona non esperta non può semplicemente comprare la batteria di ricambio, aprire il telefono e sostituirla ma deve rivolgersi a un centro di assistenza... oppure seguire una delle tante guide per la sostituzione autonoma della batteria, che spiegano quali parti smontare e come smontarle e che si trovano in Internet Smile ma a suo rischio e pericolo!

Conclusioni

La Radio FM e la possibilità di avere un secondo spazio (praticamente un secondo account), oltre alle applicazioni clonate, completano la dotazione di questo prodotto, che sicuramente si classifica come Best Buy nella sua fascia di prezzo.

Per il momento sono assolutamente soddisfatto di questo Xiaomi Redmi Note 5.
Ovviamente, soltanto il tempo potrà confermare o deludere la mia impressione positiva ricevuta nell'utilizzarlo ma, se il buongiorno si vede dal mattino, lo Xiaomi Redmi Note 5 mi ha offerto una luminosissima giornata.

Una piccola nota negativa riguarda il fatto che le App Quick Support e Host di Teamviewer (per il momento) non consentono l'interazione col dispositivo e permettono soltanto di vedere lo schermo da remoto, senza poter "manovrare".
So che per molti questo fatto è irrilevante ma qualcuno, come me, potrebbe essere interessato al supporto remoto di questo dispositivo e mi sembrava utile avvisarlo.
Ma non escludo che in futuro il problema possa essere risolto.

Concludendo, soltanto a causa della batteria non sostituibile autonomamente e dell'assenza delle cuffie nella dotazione non assegno un punteggio pieno e mi limito a un 4/5:

Opinione di altraSoluzione:
Voto 4

Vuoi acquistare uno Xiaomi Redmi Note 5?
Acquista su Amazon!

Nota: su Amazon trovi anche altri venditori per lo stesso modello, alcuni con prezzi leggermente inferiori. Il link qui sopra si riferisce al venditore dal quale ho acquistato io che, al momento del mio acquisto, garantiva tempi di spedizione rapidi (confermati) e aveva delle buone recensioni. Ovviamente sentiti libero di ordinare quello che preferisci! Smile

Se hai già acquistato e/o provato lo Xiaomi Redmi Note 5, condividi la tua opinione scrivendola nei commenti Facebook.

Se vuoi chiedere ulteriori spiegazioni, non esitare a farlo lasciando un commento Facebook, oppure contattandomi in privato!

Grazie per avermi letto fin qui! Smile

E non dimenticare di mettere il tuo "Mi piace" qui sotto! Smile

Fabio Donna

OFFERTE Amazon di oggi
Selezione delle offerte più convenienti!
Vota l'articolo:
1 1 1 1 1 Media: 5.00
Condividi la pagina su:

Condividi questa pagina su:

Iscriviti alla Newsletter
per ricevere offerte e notizie via email!

Non hai trovato quello che cercavi? Prova la ricerca Google su altraSoluzione:

Condividi questa pagina su:

Commenti Facebook

N.B.: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione, quindi potrebbero non apparire subito.