Condividi questa pagina su:

altraSoluzione piace a:

Visore VR BOX 3D con telecomando/gamepad Bluetooth

Stampa Stampa

Un visore VR 3D con telecomando/gamepad per pochi spicci!

VR 3D BOX RK3plus con telecomandoStai cercando un visore VR 3D economico con telecomando/gamepad? Visto il basso costo, ho voluto provare questo RK3PLUS e non è per niente male.

Era da tempo che volevo sperimentare l'emozione della realtà virtuale 3D casalinga e avevo già intenzione di acquistare il Google Cardboard ma poi mi sono imbattuto in questa offerta che, per pochi Euro in più, comprendeva un visore in plastica (anziché in cartone) e un telecomando/gamepad bluetooth.

E così ho deciso di sfruttare il buono Amazon ricevuto da Toluna per questo acquisto "sfizioso".

Certo, si tratta pur sempre di un giocattolo di plastica ma, visto che l'ho pagato poco più di una decina di Euro, telecomando Bluetooth compreso, ne è valsa sicuramente la pena.

In questo articolo:

A cosa serve il visore VR

Il visore consente di vedere, tramite lo Smartphone, video (anche VR 360), giochi, rendering e altri contenuti multimediali che utilizzano il metodo VR (Virtual Reality) e AR (Augmented Reality), basati sulla vista stereoscopica e che propone a ciascun occhio il suo punto di vista di una scena.

Un esempio di video è questo in cui si può fare un giro su delle montagne russe, con una visuale a 360°.
Quando s'indossa il visore, ruotando la testa ci si può guardare intorno ma, se stai vedendo il video su un normale computer, non avrai la sensazione d'immersione che può darti la VR. Però puoi utilizzare il mouse per spostare la visuale a destra, a sinistra, in alto e in basso:

Guardando lo stesso video sullo Smartphone e col visore, attivando la modalità VR con l'apposita icona Icona Cardboard, si avrà l'impressione di trovarsi fisicamente sul posto!

Come funziona la realtà virtuale

La realtà virtuale funziona mostrando sullo schermo qualcosa del genere:

Vista stereoscopica

In pratica, lo schermo viene suddiviso in due parti che motrano i punti di vista dell'occhio destro e dell'occhio sinistro separati.

Lo scopo della VR BOX PRO è proprio quello di mostrare a ogni occhio la porzione di schermo che lo riguarda, in modo da "simulare la realtà" e offrire una visione in realtà virtuale, esattamente come se ci trovassimo fisicamente sul posto.

Inoltre, i sensori contenuti nello Smartphone sono utilizzati per rilevare il movimento della testa e cambiare il punto di vista dell'immagine.

Il KIT e il visore VR RK3PLUS

Come sempre su Amazon la spedizione è stata velocissima e ho ricevuto il pacco il giorno dopo l'ordine.

Aprendo la scatola, abbastanza anonima, ho trovato:

  • il visore VR
  • una piccola guida per l'uso
  • un kit di tre gommini adesivi per distanziare lo Smartphone
  • una lastra trasparente per la protezione degli occhi
  • un panno per pulire le lenti
  • il telecomando/gamepad bluetooth (senza le 2 batterie ministilo AAA da 1,5 V, da acquistare separatamente)
  • il piccolo manuale del telecomando/gamepad

Il visore si presenta abbastanza bene e la plastica sembra sufficientemente solida.

Per comprendere meglio la costruzione di questo visore, ecco un suo "esploso":

Esploso

Lo Smartphone deve essere inserito in una slitta che troverà posto nella parte anteriore del visore ed è tenuto in sede da una staffa con molla.

Uno dei gommini in dotazione dev'essere inserito come nella foto con due scopi: evitare di graffiare lo Smartphone con la plastica della staffa e distanziarlo in modo da impedire alla staffa di premere i pulsanti di accensione o di regolazione del volume dello Smartphone:

Smartphone, slitta e gommino

È possibile incollare gli altri due gommini adesivi dall'altro lato, sempre per proteggere lo Smartphone dai graffi.
Io non li ho incollati perché il mio Smartphone, uno Xiaomi Redmi Note 5 con schermo da 5,99", entra senza problemi nella slitta anche col suo guscio (ingombro circa 8x16 cm):

Slitta e Smartphone bloccato

A questo punto la slitta può essere inserita nella parte frontale del visore, sapendo che ha dei fori laterali dai quali eventualmente far uscire il cavo per la cuffia e il caricabatterie, da non utilizzare quando s'indossa il visore, sia per evitare rischi per gli occhi in caso di "esplosione" della batteria (casi non rarissimi) che per non rischiare di aggrovigliarsi o inciampare mentre si gioca:

Inserimento slitta

Il pannello anteriore è scorrevole e può essere spostato per permettere alla fotocamera dello Smartphone d'inquadrare l'ambiente, utile per le applicazioni di realtà aumentata:

Fotocamera Smartphone aperta per realtà aumentata

Nella parte superiore del visore sono presenti dei cursori che permettono di regolare la posizione delle due lenti da 33,5 mm, sia avanti e indietro (per regolare la messa a fuoco) che lateralmente (per adeguarsi alla distanza tra gli occhi).
Questi cursori, pur essendo utilissimi, non sono molto stabili e non è difficile che si spostino con l'uso. Però è altrettanto facile rimetterli a posto:

Regolazione delle lenti

L'imbottitura della parte a contatto col viso e le cinghie regolabili che ben si agganciano alla testa rendono il visore abbastanza confortevole da indossare, nonostante il peso e l'ingombro dell'apparato. Manca un'imbottitura nella parte a contatto col naso e, dopo un po', questa piccola carenza si fa sentire, soprattutto per chi ha un naso "importante" come il mio Smile. È possibile però applicare un'imbottitura da soli, secondo i propri gusti (bastano un pezzo di stoffa o un paio di feltrini):

Imbottitura

Le lenti non sono in vetro ma, tutto sommato, sono di decente fattura, soprattutto considerato il prezzo irrisorio di questo articolo.

Il telecomando/gamepad

Il telecomando/gamepad Bluetooth è abbastanza leggero ed ergonomico, tanto da essere tenuto bene con una sola mano, manovrando il joystick col pollice, anche se può essere utilizzato in orizzontale con due mani in modo da utilizzare il joystick con la mano sinistra e i pulsanti con la mano destra (ovviamente può anche essere girato per i mancini):

Telecomando/Gamepad

Su un lato ha un piccolo commutatore che dovrebbe servire a specificare se si vuole collegarlo a un dispositivo Android oppure iOS.
Io ho uno Smartphone Android e non ho avuto modo di provare il telecomando su iOS, ma su Android è stato immediatamente riconosciuto, senza alcun problema.

Pulsanti azioni

Oltre al pulsante di accensione, quattro pulsanti di azione (A, B, C, D) e a un tasto di controllo (@) che permette di commutare diverse modalità di funzionamento, ha anche due pulsanti di azione laterali che possono essere utilizzati come "grilletto" quando il telecomando è impugnato con una sola mano.

Le modalità selezionabili sono:

  • Music/Video Mode (@ + A)
  • Game Mode (@ + B)
  • VR/Self-timer/Video Mode (@ + C)
  • Mouse/Self-timer Mode (@ + D)

Quando si usa la modalità Self-timer, è possibile utilizzare il telecomando per scattare foto mentre, nella modalità Mouse, appare sullo Smartphone un puntatore ed è possibile utilizzare il telecomando come se fosse il mouse di un PC:

Modalità Mouse

Lascio a te il gusto di scoprire le altre cose che puoi fare con questo telecomando. Smile

Conclusioni

Sinceramente, forse a causa della mia veneranda età, dopo 10/15 minuti di utilizzo di questo visore la nausea prende il sopravvento, non a causa della qualità del visore che è decente ma perché non sono abituato a questo tipo di "stress" e, anche se riesco a passare tranquillamente 16 ore davanti ai monitor del mio computer, mi è veramente difficile sopportare la realtà virtuale per più di qualche minuto.

Però sono contentissimo di questo acquisto che mi ha permesso di sperimentare questa tecnologia e d'imparare tante cose nuove.

Quindi, concludendo, questo kit vale sicuramente il prezzo pagato e va benissimo per chi, come me, vuole sperimentare la tecnologia VR senza spendere una fortuna. Il mio voto è di 4/5 perché, pur essendo assolutamente soddisfatto del rapporto qualità/prezzo di questo kit, è comunque un prodotto di fattura economica.

Opinione di altraSoluzione:
Voto 4

Vuoi acquistare questo kit VR BOX PRO RK3PLUS?
Maggiori dettagli su Amazon

Hai provato il VR BOX PRO RK3PLUS o altri prodotti simili? Scrivi la tua opinione nei commenti Facebook!

Fabio Donna

Commenti Facebook

N.B.: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione, quindi potrebbero non apparire subito.