Condividi questa pagina su:

altraSoluzione piace a:

Mac o PC? MacOS o Windows? Leggende metropolitane e verità

Stampa Stampa

Di leggende metropolitane sul fantastico mondo Mac, i computer di casa Apple, ne ho sentite tante e forse vale la pena di fare un po' di chiarezza

MacOS vs Windows

Non sai se scegliere un computer Mac o un PC? In questo articolo cercherò di aiutarti a distinguere le leggende dalle verità su queste due piattaforme.

Premesso che io adoro i Mac e il loro meraviglioso design, la prima cosa che voglio dirti su questo argomento è che non c'è una scelta migliore in assoluto ma che la difficile scelta tra MacOS e Windows dev'essere attentamente valutata in base alle tue reali necessità.

 

Ecco alcune diffuse affermazioni sui Mac, alcune vere, altre false. Scopriamo insieme la verità per scegliere con maggiore cognizione di causa:

Il Mac è immune dai virus

FALSO!

Il MacOS, come tutti i sistemi operativi, ha le sue falle di sicurezza che possono essere sfruttate da malintenzionati per "iniettare" un virus.

La minore diffusione di questo sistema operativo e il fatto che sia basato su Unix, che è più sicuro di altri, riducono sensibilmente l'interesse degli hacker verso questa piattaforma. Quindi, le probabilità di avere il computer Mac infettato da un virus sono molto ridotte, ma non azzerate.

Il Mac non ha bisogno di driver

FALSO!

I driver sono quei piccoli programmi che permettono a un computer di riconoscere e utilizzare correttamente le periferiche.

Una leggenda metropolitana narra che i computer Apple non hanno bisogno di driver.

La leggenda nasce dal fatto che, storicamente, i sistemi operativi di Apple sono sempre stati molto "chiusi" e i computer di casa Apple non accettavano alcun hardware che non fosse tra quelli certificati.

L'adozione di questa politica fin dai primi modelli ha permesso ad Apple d'integrare i pochi driver necessari al funzionamento dei suoi computer, con la limitata scelta di periferiche disponibili, direttamente nel sistema operativo, che quindi non richiedeva l'installazione di driver quando si aggiungeva una delle periferiche "autorizzate".

Questo è anche uno dei principali motivi dell'elevato costo dell'hardware Apple che, a causa di questa politica molto restrittiva, praticamente non aveva concorrenza.

Negli ultimi anni, però, Apple ha adottato una maggiore "apertura" nell'accettare una più ampia selezione di periferiche e per questo motivo il MacOS ha bisogno di driver esattamente come Windows, per riconoscere e utilizzare nuove periferiche non previste dal sistema operativo.

Il Mac costa tanto

VERO!

Per i motivi appena citati, che si aggiungono a un costo dovuto al marchio "prestigioso" (potremmo definirlo uno "status symbol") e a una qualità dell'hardware indiscutibilmente ottima, a parità di prestazioni i Mac hanno sempre avuto un costo molto superiore ai loro antagonisti Windows, anche se negli ultimi anni questa differenza è andata via via assottigliandosi.

Il Mac non si blocca mai

FALSO!

Chiedilo al mio amico regista che, basandosi su questa imprudente affermazione, affidò l'audio di uno dei suoi spettacoli teatrali a un Mac e dovette interrompere lo spettacolo per correre in cabina di regia a resettare il suo (in)fedele Mac che lo aveva tradito! Smile

Al di là dei sicuri vantaggi offerti, anche in termini di stabilità, dall'ottima selezione dell'hardware, nessun computer è affidabile al 100% ed è sempre prudente predisporre delle misure di emergenza, soprattutto quando si tratta di utilizzarlo "live".

Però posso sicuramente affermare che Mac, rispetto a Windows, gode di una stabilità maggiore, almeno secondo la mia esperienza.

Il Mac è più veloce di Windows

FALSO!

Se cerchi su Google, puoi trovare numerosi performance test che mettono a confronto il sistema Apple con quello Microsoft e in tutti quelli che ho visto, a parità di hardware, ciascuno vince in alcune operazioni e perde nelle altre ma, in una valutazione globale, il Mac risulta essere mediamente più lento di Windows.

Ma la velocità non è tutto e alcuni vantaggi che Mac offre rispetto a Windows potrebbero far comunque pendere l'ago della bilancia a favore della famiglia Apple.

I programmi per Mac sono migliori

FALSO!

Mettendo da parte quei programmi sviluppati per girare soltanto su una delle due piattaforme, quelli disponibili per entrambe non presentano differenze tali da pesare sulla bilancia della scelta in modo sensibile.

Però è oggettiva la maggiore disponibilità di software (anche freeware) per Windows, dovuta soprattutto alla sua maggiore diffusione.
ATTENZIONE: quantità non vuol dire qualità e bisogna ammettere che una grossa fetta dei programmi disponibili per Windows, soprattutto quelli gratuiti o shareware, fanno parte di una collezione di ciarpame pressoché illimitata.

Quindi, non basare la tua decisione su questa asserzione e pondera il tuo acquisto in base ad altri parametri.

I professionisti usano Mac

FALSO!

Diciamo che alcune categorie di professionisti usano Mac, più per ragioni storiche che per reali motivi tecnici.

I professionisti che operano nel settore della grafica pubblicitaria, per esempio, sono sicuramente più propensi ad acquistare Mac, non perché offra reali vantaggi tecnici rispetto a un PC ma perché tradizionalmente quel settore ha sempre lavorato su piattaforme Apple, soprattutto perché Apple, molti anni fa, è stata in grado di conquistare quel mercato molto prima della sua rivale Microsoft, grazie a hardware e software innovativi.

Come conseguenza, ancora oggi, chi lavora nel settore della grafica preferisce Apple, anche per motivi di compatibilità di formati, per lo scambio di file con altri professionisti del settore e... diciamolo pure... anche per sentirsi parte di una élite. Smile

Personalmente, non ho riscontrato la stessa preferenza assoluta in altri settori, come quello dell'animazione 3D, della programmazione, nell'editing audio e video, ecc... tutti settori nei quali il confine tra una scelta e l'altra è molto meno netto e le preferenze sono spesso dettate più dal budget e dalle reali esigenze tecniche che dalla "moda".

I Mac sono più belli

VERO!

Anche se molti costruttori di PC Windows stanno migliorando, Apple ha sempre avuto "una marcia in più" per quanto riguarda gli aspetti meramente estetici dei suoi prodotti.

Negli oltre 40 anni di storia di questo prestigioso marchio non c'è mai stato un prodotto che non fosse esteticamente gradevole e dal design accattivante, spesso futuristico.

Apple ha saputo sempre mantenersi al passo coi tempi e spesso è stata lei a dettare legge sul design, prima dei computer e poi degli Smartphone. Sempre imitata, mai eguagliata!

Se vuoi chiedere ulteriori spiegazioni o se vuoi esprimere la tua opinione, non esitare a farlo lasciando un commento Facebook, oppure contattandomi in privato!

Grazie per avermi letto fin qui! Smile

E non dimenticare di mettere il tuo "Mi piace" qui sotto! Smile

Fabio Donna

Commenti Facebook

N.B.: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione, quindi potrebbero non apparire subito.