Condividi questa pagina su:

Computer assemblati: assemblare PC comprando componenti separati conviene?

Stampa

Computer assemblatiAcquistare e assemblare i componenti del PC può essere divertente, ammesso che si abbiano le competenze per farlo. Ma è anche conveniente?

La risposta è ! È conveniente dal punto di vista economico, ma anche sotto altri aspetti.

Vediamo insieme i motivi di questa risposta così sicura...

La qualità dei componenti hardware

Il primo punto a favore dell'assemblaggio autonomo del PC è la qualità dei componenti. Infatti, mentre con i computer "di marca" la scelta è molto limitata, assemblando da soli il proprio computer è possibile selezionare l'hardware che serve a soddisfare le nostre esigenze.

È la stessa differenza che passa tra un abito "pronto" e uno confezionato su misura da un sarto.

T'interessa avere dischi veloci? Puoi comprare degli SSD (Disco a Stato Solido) della capienza che serve a te, né di più né di meno.

Vuoi 16 o 32 GB di RAM? Nessun problema!

Vuoi 16 CORE o due CPU? Basta scegliere la montherboard adatta a ospitare il/i processore/i di cui hai bisogno!

Ti servono una scheda video velocissima oppure addirittura due montate in modalità SLI? Nulla di cui preoccuparsi, tranne ovviamente la fattura! Smile

Ma il bello è che puoi anche decidere di NON spendere per cose che non ti servono!

Insomma, con un assemblato l'unico compromesso devi farlo con te stesso e il tuo conto in banca ma la cosa importante è che non devi comprare nulla che non ti serva veramente o rinunciare a qualcosa che desideri avere, solo perché la famosa marca di computer non ha un modello che soddisfi pienamente le tue esigenze.

Il Sistema Operativo

Il Sistema Operativo può sembrare un problema perché i pre-installati dei computer "commerciali" costano molto meno di uno acquistato singolarmente. Questo accade perché i costruttori acquistano migliaia di licenze con forti sconti e spesso possono permettersi addirittura di regalare il Sistema Operativo alle persone che acquistano un loro computer.

Però... c'è da fare una valutazione: il Sistema Operativo che ti viene fornito a basso prezzo o regalato acquistando un computer "commerciale", puoi utilizzarlo ESCLUSIVAMENTE su quel modello di computer (a volte è legato addirittura al numero di serie).

Questo vuol dire che se un domani, per qualsiasi motivo, devi cambiare computer, non puoi sfruttare la licenza del precedente.

Invece, quando acquisti un Sistema Operativo tramite i normali canali, questo non è legato a una macchina specifica e puoi utilizzarlo negli anni a venire su qualsiasi computer compatibile (uno per licenza).

Ovviamente il problema non sussiste se utilizzi sistemi operativi gratuiti, come Linux.

La garanzia

Ovviamente non esiste una garanzia "sul computer", come nel caso di un computer "commerciale".

Però i singoli componenti acquistati hanno la loro garanzia, quindi il risultato è lo stesso, tranne che per il fatto che, in caso di guasto, la diagnosi devi fartela da solo e poi devi sostituire il componente guasto in garanzia. Oppure puoi affidarti a terzi, avvisandoli che i componenti sono in garanzia e che quindi, eventualmente, sarai tu a fornire il ricambio.

Ma se acquisti i componenti presso un negozio e incarichi lo stesso negozio di assemblarli (probabilmente metteranno un sigillo di garanzia sul computer), allora il risultato è lo stesso che avresti avuto acquistando un computer "commerciale" e l'intera macchina è in garanzia.

La longevità

Un computer assemblato offre un altro vantaggio: a volte (ma non sempre) i computer "commerciali" sono assemblati con componenti "custom" che sono sostituibili soltanto con gli originali.

In caso di guasto a garanzia scaduta questo potrebbe essere un problema perché potrebbe essere necessario sostituire un componente che la casa madre si fa pagare a peso d'oro o, eventualità più grave, che non è più disponibile.

I computer assemblati, invece, non hanno questo problema o almeno il rischio di non poter sostituire un componente dopo qualche anno è sicuramente più basso.

Conclusioni

Assemblare da zero un computer può essere un'esperienza divertente e istruttiva che permette anche di risparmiare qualche Euro.

Però, nonostante le numerosissime guide reperibili su Internet, per fare un buon lavoro bisogna avere un minimo di competenza e "manualità". Avventurarsi nella costruzione di un computer senza avere la minima idea di come farlo, può essere rischioso.

Niente paura! Puoi sempre acquistare un computer assemblato facendo fare il lavoro di montaggio direttamente al fornitore.

Forse sarà meno divertente e leggermente meno economico ma almeno non correrai rischi.

Ti serve un componente per assemblare un PC?
Acquista su Amazon!

Se questo articolo ti è piaciuto, non dimenticare di mettere il tuo "Mi piace" e di condividerlo tramite i pulsanti Social presenti in tutte le pagine. Grazie! Smile
Se hai delle domande o se vuoi esprimere un'opinione puoi anche lasciare un commento Facebook.

Fabio Donna

Valutazione media dell'articolo: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Commenti Facebook

N.B.: i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione, quindi potrebbero non apparire subito.